Duplicazione documento - Fata by Fmr Manuale Operativo

Manuale operativo - Fata by Fmr
Manuale operativo - Fata by Fmr
Manuale operativo - Fata by Fmr
Vai ai contenuti
Crea fattura

DUPLICAZIONE DI UN DOCUMENTO GIA' EMESSO


Talvolta, per le più diverse ragioni, può essere necessario emettere di nuovo il medesimo documento, ad esempio per:

      • - generare una nota di credito
      • - completare dati mancanti

in tal caso il documento originale può essere agevolmente duplicato nei suoi contenuti, generando un nuovo documento con il primo Numero Progressivo d'invio disponibile, usando il seguente comando:



Il documento così ottenuto potrà essere:

      • - modificato
      • - rigenerato
      • - rinviato

usando i normali comandi disponibili per la generazione e l'invio al sistema di interscambio (SDI).


Attenzione:

Il comando di duplicazione comporta che sul nuovo documento così ottenuto, venga riportato il medesimo NUMERO DOCUMENTO dell'originale:





Ebbene, occorre osservare che tale NUMERO DOCUMENTO (DA NON CONFONDERE CON IL NUMERO PROGRESSIVO DI INVIO) può restare uguale solo nel caso si debba rinviare la medesima FATTURA / NOTA DI CREDITO e SOLO se questa non è stata accettata da SDI, mentre in tutti gli altri casi il NUMERO DOCUMENTO deve essere cambiato.

Infine, nel caso in cui i documenti generati da FATA provengano da un programma gestionale FMR, occorre fare attenzione al riallineamento della numerazione "interna" delle fatture emesse, nel programma gestionale.




Torna ai contenuti